Caricamento della libreria jquery

 

UPI

Testo pù grandeTesto più piccoloprint

Condividi su:

   
 

L’Unione delle Province d’Italia (UPI) è l'Associazione che rappresenta le Province italiane. Oltre al proprio ruolo istituzionale, di rappresentanza  e tutela delle istanze locali presso il Governo e il Parlamento, UPI opera attivamente nella promozione di interventi e iniziative territoriali sui temi del lavoro, della partecipazione attiva dei giovani, dell’inclusione sociale, dell’integrazione scolastica.

Ha maturato una significativa esperienza nella gestione di iniziative di integrazione e promozione del dialogo interculturale ma anche orientamento e inserimento lavorativo dei cittadini di Paesi Terzi, coordinando negli anni numerosi interventi finanziati nell’ambito del Fondo europeo per l’Integrazione dei Cittadini di Paesi Terzi (FEI).

Un’attenzione specifica UPI ha sempre rivolto al target dei giovani, sostenendo interventi specifici di self-empowerment e di promozione della partecipazione dei giovani alla vita della propria comunità.

Grazie anche all’iniziativa Azione ProvincEgiovani, finanziata dal Dipartimento della Gioventù della Presidenza del Consiglio dei Ministri e ormai giunta alla VII edizione, UPI ha negli anni consolidato la propria rete a livello territoriale, coinvolgendo i diversi livelli istituzionali, l'associazionismo giovanile e tutti gli attori che a vario titolo si occupano di giovani. L’impegno rispetto ai giovani e alla promozione della loro cittadinanza attiva è confermato dalla collaborazione con l’Agenzia Nazionale Giovani con la quale è in corso una collaborazione per favorire lo sviluppo, il trasferimento e la diffusione di pratiche di cittadinanza attiva tra i giovani, in particolare studenti, attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie e del web 2.0.

L’iniziativa Orient@giovani rappresenta, nella logica di un coordinamento efficace dell’area vasta, un consolidamento delle attività già avviate ed intraprese in favore dei giovani, ed in particolare degli studenti residenti in Italia e provenienti da Paesi Terzi, che stanno per affacciarsi sul mercato del lavoro, con l’obiettivo di rafforzare e facilitare la collaborazione tra scuola, servizi per il lavoro e tessuto produttivo locale.

Per raggiungere tale obiettivo UPI ha individuato, nella implementazione dell’iniziativa, sette territori provinciali su cui sperimentare le azioni coordinate: Brescia, La Spezia, Lecce, Perugia, Pisa, Reggio Calabria, Treviso.